Materiali e oggetti destinati a venire a contatto con gli alimenti (MOCA): comunicazione degli stabilimenti
( Per consentire la effettuazione di controlli ufficiali conformemente alle disposizioni di cui al regolamento (CE) n. 882/2004 gli operatori economici dei materiali e oggetti destinati a venire a contatto con gli alimenti comunicano all'autorità sanitaria territorialmente competente gli stabilimenti che eseguono le attività di cui al regolamento (CE) 2023/2006, ad eccezione degli stabilimenti in cui si svolge esclusivamente l'attività di distribuzione al consumatore finale. urn:nir:stato:decreto.legislativo:2017-02-10;29~art.6 )

Durata massima del procedimento amministrativo
La conclusione del procedimento è immediata.
Pagamenti

Il procedimento prevede il pagamento dei diritti dell'autorità sanitaria competente.


Procura
L'istanza può essere presentata da un procuratore, che deve sottoscrivere la Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà resa dal procuratore.
Moduli da compilare e documenti da allegare
Comunicazione relativa agli stabilimenti che eseguono le attività riguardanti materiali e oggetti destinati a venire a contatto con gli alimenti (MOCA)
Ultimo aggiornamento: 05/04/2021 01:01.29